via Cardinal E. Tosi 1, Busto Arsizio, Va 21052, IT
+39 0331 1628848
info@gjtstudiolegale.it
gestione della commessa

Subprocedimento Verifica Anomalia Offerta | Contratti Pubblici

Subprocedimento Verifica Anomalia Offerta | Contratti Pubblici

Subprocedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta

GJT Studio Legale eroga la propria consulenza nell’ambito della contrattualistica pubblica, assistendo i clienti nelle fasi del sub-procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta. Un’offerta si intende anomala, rispetto all’entità delle prestazioni richieste dal bando, quando suscita il sospetto della scarsa serietà della stessa e di una possibile non corretta esecuzione della prestazione contrattuale, per il fatto di non assicurare un adeguato profitto all’operatore economico. 

La verifica dell’anomalia mira a garantire e tutelare l’interesse pubblico concretamente perseguito dall’amministrazione attraverso la procedura di gara, ossia quello di scegliere il miglior contraente possibile ai fini dell’esecuzione dell’appalto.  

Una volta appurata la potenziale anomalia dell’offerta, la stazione appaltante apre un confronto con l’impresa che può durare fino a quando, ottenute le spiegazioni e i documenti reputati necessari, ha maturato un pieno convincimento sull’offerta esaminata; a quel punto legittimamente può interrompere il confronto e rendere nota la sua decisione. Terminato tale subprocedimento, la stazione appaltante emette il giudizio di congruità sull’offerta.

Lo Studio con sede a Busto Arsizio riceve i clienti che necessitano della sua consulenza legale nella fase del subprocedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta, previo appuntamento. Per fissare un incontro è possibile chiamare ai numeri presenti sul sito. 

Per una consulenza personalizzata o maggiori informazioni

Dove operiamo